TICINO: C’è un modo di ascoltarci e di parlarci che può creare ponti, anziché muri?

Ticino: Elena, ci ha inviato il suo invito per il seminario sulla comunicazione empatica e siccome siamo aperti a sostenere le attività interessanti e intelligenti, pubblichiamo integralemente l’invito di Elena.

“Sempre più spesso mi ritrovo ad accompagnare persone in momenti difficili della loro vita di coppia o professionale. Spesso bastano poche ore per passare dal disagio, la rabbia e la distanza alla comprensione reciproca… anche in momenti particolarmente delicati, dove neppure io mi immaginavo che fosse possibile.

Ammetto che io stessa rimango ogni volta sorpresa dal potere dell’empatia.

Sono proprio questi i momenti in cui sento aumentare dentro di me, ancora più forte di prima, il desiderio di divulgare la Comunicazione Empatica.

Per cui se sei una persona (o coppia) che ha voglia di relazioni più autentiche, rispettose e collaborative, che vorrebbe stare meglio con se stess@ e con gli altri – nella coppia, in famiglia o al lavoro – allora questo seminario potrebbe fare per te!

Vieni a scoprire il sorprendente potere dell’empatia alla serata introduttiva gratuita che terrò venerdì 23 febbraio allo Spazio Erbaluce. È gradita l’iscrizione a info@erbaluce.ch!

Ci saranno inoltre ben due occasioni in Ticino per avvicinarsi alla Comunicazione Empatica:

Per entrambi i seminari, il primo fine settimana è inteso come introduzione e il secondo come approfondimento e integrazione.

Se conosci qualcuno interessato, potresti passare parola? Puoi inoltrare questa email oppure condividere gli eventi su Facebook (Locarno o Lugano). Grazie!!”

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter